Elettrochemioterapia

Il reparto di Oncologia della Clinica Veterinaria Malpensa è lieto di offrire un’ulteriore opzione terapeutica ai propri pazienti oncologici attraverso i trattamenti di elettrochemioterapia.

L’elettrochemioterapia (ECT) è un trattamento  che si basa sull'applicazione locale di impulsi elettrici  che rendono transitoriamente permeabile la membrana cellulare , consentendo così il trasporto di chemioterapici all’interno della cellula in quantità superiori a quelle raggiunte in assenza dell’impulso elettrico, aumentando quindi l’efficacia del farmaco a livello locale.

Il trattamento può essere ripetuto nel corso di settimane o mesi per ottenere la regressione o stabilizzazione clinica delle lesioni presenti.

L'elettrochemioterapia impiega dosi più basse di chemioterapici rispetto ai protocolli standard e gli effetti collaterali sistemici risultano assenti.

Con una breve anestesia  è possibile alleviare i sintomi associati all'applicazione di impulsi elettrici.

La tecnica vede come campi di applicazione i seguenti tumori:

  • Sarcomi dei tessuti molli del cane e del gatto, asportati con margini infiltrati o non asportabili chirurgicamente
  • Melanomi cutanei e del cavo orale
  • Carcinomi cutanei del cane e del gatto asportati con margini infiltrati o non asportabili chirurgicamente
  • Carcinomi squamocellulari della cute del gatto (palpebre, piano nasale)
  • Mastocitomi asportati con margini infiltrati
  • Tumori perianali
Share by: