Rinoscopia

L’uretrocistoscopia permette di visualizzare un’immagine magnificata della mucosa di uretra e vescica fornendo informazioni non ottenibili mediante un approccio chirurgico convenzionale. La vescica e l’uretra della maggior parte delle cagne possono essere esaminate mediante l’utilizzo di uretrocistoscopi simili o del tutto identici a quelli utilizzati in endourologia umana. Nei cani maschi, invece, il diametro dell’uretra peniena limita notevolmente sia la scelta dell’endoscopio che, talora, l’esecuzione dell’endoscopia stessa, nonché la raccolta di campioni bioptici di misura adeguata ai fini dell’emissione di una diagnosi sicura. Le indicazioni per l’uretrocistoscopia includono l’ematuria (presenza di sangue nelle urine), le infezioni ricorrenti del tratto urinario, le flogosi del tratto urinario inferiore, le urolitiasi, l’incontinenza urinaria, i tumori vescicali, le ostruzioni uretrali, le patologie renali e i sospetti di trauma

Meato Uretrale Esterno in soggetto femminile

Meato Uretrale Esterno in soggetto femminile

parete vescicale

Parete vescicale

Share by: